Parola del Presidente in gennaio 2022

Care colleghe e cari colleghi,

a nome dell’ASDD vi auguro buon anno. Spero che abbiate potuto trascorrere le festività e il capodanno con i vostri cari e che abbiate iniziato bene il nuovo anno.

Dal canto mio ho già lo sguardo rivolto alle molte sfide che ci attendono nel 2022. Penso in particolare alla convenzione sulla qualità e al nuovo piano per lo sviluppo della qualità che l’ASDD sta elaborando assieme agli assicuratori malattie su mandato del Consiglio federale, che dovrà a sua volta approvarli. Al momento attuale non si sa ancora quando questi lavori termineranno e quando entrerà in vigore la convenzione.

Oltre a ciò, nel 2022 entreranno in fase di realizzazione anche molti altri importanti progetti. Mi preme evidenziarne due: primo, all’interno del Comitato direttivo stiamo lavorando intensamente allo sviluppo di un nuovo piano di marketing e comunicazione per la nostra categoria professionale e la nostra associazione, con l’obiettivo di rafforzare l’immagine della nostra professione nell’opinione pubblica. A questo scopo abbiamo aumentato per un periodo limitato le risorse personali nel segretariato. Secondo, sono previsti importanti lavori anche per quel che riguarda il progetto «Advanced Practice Dietitian (APD)». Entro fine anno verrà elaborato un documento programmatico sul ruolo di APD nell’assistenza sanitaria clinica, che verrà sottoposto a votazione in occasione dell’assemblea generale 2023.

Non mancherà dunque il lavoro e a maggior ragione guardo con entusiasmo al nuovo anno, che spero sarà coronato da successi e ci vedrà uniti a far progredire la nostra categoria professionale!

Adrian Rufener
Presidente

Retour haut de page